Calcolatore della capacità di storage per videosorveglianza

Formato video

Cosa significano questi valori?

MJPEG è uno standard precedente per la compressione dei video. Usato per la prima volta a metà degli anni '90, è meno efficiente e rappresenta lo standard più diffuso per video a risoluzione inferiore.

H.264, conosciuto anche come Advanced Video Coding (AVC), è stato introdotto nel 2003 ed è uno standard efficiente per la compressione dei video utilizzato in genere per video in HD (720p e 1080p) e dischi Blu-ray.

H.265, noto anche come High Efficiency Video Coding (HEVC), è stato introdotto nel 2013 ed è lo standard più recente per la compressione dei video, supportato dai NVR più nuovi, in particolare per video in 4K. Prima di scegliere H.265, assicurarsi che il proprio sistema DVR/NVR supporti questo standard.



* Il calcolatore della capacità di storage per videosorveglianza è fornito solo a scopo illustrativo. La capacità di storage totale è calcolata in base ai parametri selezionati nello strumento, ai valori tipici di compressione determinati esclusivamente da WD per i formati video MJPEG, H.264 e H.265 e all'intensità dei colori basata su 30 bit per la risoluzione in 4K e 16 bit per tutte le altre risoluzioni. Le esigenze della capacità di storage possono variare in base a numero effettivo di telecamere collegate, giorni di storage richiesti, formato dei video, rapporto di compressione, risoluzione delle telecamere, fotogrammi al secondo, intensità dei colori, capacità del sistema, componenti, hardware, configurazioni, impostazioni, software e altri fattori. Affidarsi a questo strumento e ai suoi risultati è interamente a rischio delle terze parti. Ai fini della capacità di storage, un gigabyte (GB) equivale a un miliardo di byte e un terabyte (TB) a un trilione di byte. La capacità accessibile totale sui dispositivi di storage varia a seconda dell'ambiente operativo.