Da Western Digital dischi SSD veloci e resistenti per desktop e portatili

Milan - 3 marzo 2010

Western Digital, leader mondiale nelle soluzioni di archiviazione nel mercato desktop, mobile e consumer, ha annunciato la disponibilità dei primi dischi allo stato solido (SSD) della nuova linea WD SiliconEdge™ 2,5” dedicati al mercato consumer. Gli SSD WD SiliconEdge Blue™ offrono alte prestazioni in lettura e scrittura e grandi capacità, cosa che li rende di fatto la soluzione storage ideale per applicazioni che richiedono alte performance in lettura e massima compatibilità plug and play.

Gli SSD WD SiliconEdge Blue, disponibili fino a 256 GB, integrano un’interfaccia nativa SATA 3.0 a 5,5 Gb/s con velocità di lettura fino a 250 MB/s e di scrittura fino a 170 MB/s. Veloci e robusti, gli SSD SiliconEdge Blue di WD migliorano le performance delle applicazioni e offrono la massima resistenza per cadute, urti e vibrazioni; il tutto garantendo silenziosità e bassi consumi.

“Lo sviluppo della famiglia di prodotti WD SiliconEdge Blue sfrutta sia la grande esperienza di Western Digital nella progettazione e nella produzione di prodotti di storage particolarmente affidabili che la rete globale di distribuzione e vendita dell’azienda, allo scopo di accelerare l’adozione della tecnologia SSD da parte di OEM, appassionati di tecnologia, videogiocatori e utenti mobili”, ha dichiarato  Michael Hajeck, senior vice president e general manager della business unit Solid State Storage di WD. “I clienti che desiderano il massimo in termini di performance scopriranno che gli SSD SiliconEdge Blue di WD supereranno ogni loro esigenza”.

La nuova famiglia di prodotti WD SiliconEdge Blue ha superato rigorosi test di integrità funzionale, che hanno comportato oltre 250.000 ore di prove per garantire la soddisfazione dei più alti standard di integrità, affidabilità e compatibilità. Progettati sia per applicazioni consumer che richiedono il massimo delle prestazioni in lettura, che per applicazioni 24/7 destinate al mondo OEM con esigenze elevate di scrittura, i nuovi SSD di WD basati su tecnologia MLC (Multi-Level Cell) integrano tecnologie già brevettate e in attesa di registrazione, come controllo avanzato wear-leveling ed error correction e supporto al comando TRIM e NCQ (Native Command Queuing) per assicurare le massime performance e durata del drive e una facile compatibilità plug and play.

Prezzo e disponibilità
Gli SSD SiliconEdge di WD sono disponibili presso il canale WD in tre diversi formati ai seguenti prezzi consigliati (IVA esclusa): 64 GB 209,99 euro, 128 GB 369,99 euro e 256 GB 669,99 euro. WD SiliconEdge Blue è supportato dal servizio di assistenza WD e gode di una garanzia limitata di 3 anni.

Western Digital è attiva sui principali social media:


WD

WD, uno dei pionieri e leader del mercato dell’archiviazione, offre prodotti e servizi per persone e organizzazioni che raccolgono, gestiscono e utilizzano informazioni digitali. L’azienda realizza dischi rigidi affidabili ad alte prestazioni che salvaguardano i dati e li conservano sempre a portata di mano. Le sue tecnologie all’avanguardia sono utilizzate per personal computer e sistemi aziendali, sistemi embedded ed elettronica di consumo, e nella propria linea WD di prodotti consumer per lo storage e i contenuti multimediali. WD è stata fondata nel 1970. I prodotti dell’azienda vengono distribuiti verso i più importanti OEM, i produttori di sistemi, i migliori reseller ed i più noti distributori commerciali con i marchi Western Digital e WD. Ulteriori informazioni sono disponibili all’indirizzo www.westerndigital.com.